Formazione
La formazione giuridica risponde al bisogno-necessità degli operatori di:
- Acquisire e/o approfondire gli istituti giuridici generali previsti dal nostro ordinamento a tutela delle persone, dei minori e della famiglia (competenza giuridica basilare)
- Essere costantemente aggiornati sulle novità legislative e sull'evoluzione giurisprudenziale
 
L'attività si propone come finalità generale quella di far acquisire agli operatori una sempre maggiore autonomia nella comprensione dei risvolti giuridici, degli interventi di protezione delle persone, del minore e della famiglia, in particolare affinando le capacità di lettura, interpretazione e applicazione della norma.
 
Gli obiettivi specifici di un percorso di formazione giuridica sono:
1. garantire uno spazio di formazione-confronto
2. consolidare il sapere giuridico degli operatori attraverso una ricognizione dei principali istituti del diritto minorile e di famiglia
3. acquisire una sempre maggiore autonomia nella comprensione dei risvolti giuridici degli interventi di protezione delle persone, del minore e della famiglia, in particolare affinando le capacità di lettura, interpretazione e applicazione della norma e dei provvedimenti giudiziari.
 
Gli incontri saranno pertanto condotti in modo da fornire agli operatori una visione panoramica della normativa vigente sull'argomento proposto, dei più recenti orientamenti giurisprudenziali, dei problemi evidenziati dalla prassi; ampio spazio sarà garantito al confronto e all'implementazione delle conoscenze.
 
La durata di ogni incontro, il numero complessivo e la cadenza degli incontri nonché gli argomenti da trattare potranno essere definiti in relazione alle esigenze espresse dalla committenza.