Avvocato Simona Ardesi

simocorretta.jpg

E’ avvocato iscritto all’Ordine degli avvocati di Brescia dal 1998 ed esercita prevalentemente nel campo del diritto di famiglia e minorile.

 
Si è formata alla Pratica Collaborativa avendo a tal fine frequentato, i corsi di I e II livello organizzati secondo i contenuti, i metodi ed i tempi standard definiti dall'associazione IACP - International Academy of collaborative Professionals.
 
È socia fondatrice dell’Associazione Italiana Professionisti Collaborativi (AIADC).
 
E’ docente universitaria e insegna “Diritto privato e della famiglia” presso il corso di laurea in scienze del servizio sociale della Facoltà di Scienze Politiche e Sociali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Brescia.
 
Si occupa di formazione e aggiornamento professionale per l’Ordine degli avvocati di Brescia e per l’Aiaf, associazione italiana degli avvocati per la famiglia e per i minori.
 
Svolge attività di consulenza e formazione per amministrazioni comunali, servizi sociali minorili associati, servizi sanitari, associazioni e organizzazioni del privato sociale. Dal 25.02.2011 è formatore accreditato dall’ordine nazionale degli assistenti sociali ai sensi dell'art. 4 del Regolamento per la formazione continua degli assistenti sociali approvato il 24.10.2009.
 
E’ mediatore penale, essendosi formata nel 2001-02 al corso organizzato dall’Associazione Dike di Milano, in collaborazione con il CMFM - Centre de Médiation et de Formation à la Médiation di Parigi, diretto da Jacqueline Morineau e nel 2005-06 al corso di formazione per mediatori penali minorili, organizzato dalla Provincia di Brescia, insieme a Regione Lombardia e al Centro Giustizia Minorile per la Lombardia. Dal 2008 al 2016 ha prestato la propria attività presso l’Ufficio per la mediazione penale minorile del Distretto di Corte d’Appello di Brescia.
 
E’ autrice, insieme a S. Filippini, di “Il servizio sociale e le famiglie con minori. Prospettive giuridiche e metodologiche”, Carocci, Roma, 2008.
Ha collaborato con la rivista Prospettive Sociali e Sanitarie dell’IRS di Milano, curando la rubrica “Diritto in Prospettive”.